mercoledì 19 ottobre 2011

Cuore di terra

Da un paio di mesi, in tutte le librerie e fumetterie, potete trovare Cuore di terra, pubblicato da edizioni BD. Disegni e sceneggiatura miei, testi di Lorenzo Bartoli, colori di Mad Cow e colori di copertina di Luca Bertelè.
C'è anche una postfazione di Tito Faraci, dove racconta di come abbia assistito alla strana genesi di questa storia.



 In effetti, sette anni fa, mentre disegnavo il numero 8 di John Doe, per rilassarmi tra una tavola e l'altra, invece di farmi una passeggiata e riposare la mano, realizzai delle vignette in totale libertà. Cambiando completamente stile, apparvero un fantomatico "indianino" e un vecchio sciamano che probabilmente era suo nonno. Questa è stata la prima vignetta (poi inserita a pagina 6) e da qui sono partito per disegnare 60 pagine, senza problemi di consegne e con la massima tranquillità.


 Dopo un paio di mesi, la quantità di tavole diventava consistente, ma la storia ancora non si capiva dove volesse andare a parare!

Sketch del Rrobe che testimonia quel momento...

Dovevo fermarmi e dargli un senso, così, guidato dai preziosi consigli di Roberto Recchioni e Lorenzo Bartoli, cercai di incastrare tutti i pezzi del puzzle. Mancavano solo i testi e, con la faccia da culo che mi ritrovo ma sicuro di poter contare su di un solido professionista e amico, proposi a Lorenzo di inserirci i testi. Lui, più matto di me, accettò senza batter ciglio, pur sapendo di andarsi a complicare ulteriormente il lavoro. Compresi però, che non potevo pretendere tempi brevi.
Sbagliavo, dopo una settimana era tutto pronto. Tutto perfetto, tutto scorreva, niente da dire. Inchino.
A questo punto proponemmo la storia in Eura editoriale, che la stampò in cinque episodi in bianco e nero sulle pagine di Skorpio.




Cuore di terra deve sicuramente molto a due grandi autori, Giorgio Cavazzano e Derib. Questi due volumi me li rileggo ciclicamente, godendo nell'ammirare ogni singola pennellata!



2 commenti:

  1. Ammazza che bella...me l'ero persa su skorpio! provvederò a recuperare!

    RispondiElimina
  2. A Lucca sarà mio!!! Tu ci sarai?

    RispondiElimina